Valentina Arcovio
CIPOMO: 1 trial clinico su 4 “invisibile”, allarme studi "fotocopia" e ritardi in approvazioni
14 Maggio 2024

Perché ne stiamo parlando
Al termine di uno studio clinico l’OMS raccomanda la pubblicazione dei risultati sui registri pubblici. Tuttavia, questa tappa viene troppo spesso “saltata” con conseguenze a cascata difficili da quantificare. A denunciarlo è CIPOMO, in occasione del Congresso che si è di recente concluso a Siracusa.

Tumori: la medicina di precisione rivoluziona diagnosi e cure, ma serve un cambio di passo
22 Aprile 2024

Perché ne stiamo parlando
In occasione del quarto convegno internazionale “Italian Summit On Precision Medicine”, oncologi di fama internazionale si sono riuniti per fare il punto sullo stato di avanzamento della medicina di precisione, individuando le priorità per renderla sempre più efficace e accessibile.

Servizio Sanitario Nazionale: 75 società scientifiche lanciano SOS e chiedono riforma
19 Aprile 2024

Perché ne stiamo parlando
Il Forum delle Società Scientifiche dei Clinici Ospedalieri e Universitari Italiani ha presentato ieri a Roma una serie di proposte concrete per far fronte alla crisi del Servizio Sanitario Nazionale. Sono stati inoltre messi in evidenza i dati che descrivono la drammatica situazione in cui versa la sanità italiana.

La genetica rivoluziona la medicina. L’Italia protagonista mondiale, ma pesano le scarse risorse
11 Aprile 2024

Perché ne stiamo parlando
Si è concluso ieri a Roma lo Human Genome Meeting, il convegno internazionale dedicato alla genetica ospitato per la prima volta in Italia. Un evento importante in cui scienziati di fama mondiale hanno fatto il punto sullo stato della ricerca e che ha offerto spunti di riflessioni sulla genetica italiana.

Servizio Sanitario Nazionale: nel report Aiop-Censis luci e ombre di un sistema da “reinventare”
28 Marzo 2024

Perché ne stiamo parlando
È stato presentato ieri a Roma il 21esimo Rapporto Ospedali&Salute “Reinventiamo il Servizio Sanitario. Come evitare la deriva di una Sanità per Censo”, promosso dall’Associazione italiana ospedalità privata (Aiop), e realizzato in collaborazione con il Censis.

Tumore al seno, una strategia “globale” per un cambio di paradigma nella gestione della malattia
27 Marzo 2024

Perché ne stiamo parlando
Verrà presentato domani a Roma il Policy Act 2024 sulle Nuove Frontiere nei Tumori della Mammella, una nuova strategia “globale” che punta a migliorare la gestione della malattia, dagli screening fino al post-cura.

Covid: i linfociti T ci proteggono, anche in assenza di anticorpi
26 Marzo 2024

Perché ne stiamo parlando
Uno studio italiano ha alzato il velo sul mistero che spiega il perché il sistema immunitario è in grado di proteggerci dal virus del Covid-19, anche in assenza di anticorpi. I risultati, pubblicati su Nature Immunology, indicano che i linfociti T hanno la “memoria” lunga e offrono una protezione duratura.

Telemedicina abbatte le barriere alla medicina narrativa, possibile nuova vita al “racconto che cura”
22 Marzo 2024

Perché ne stiamo parlando
In Italia la medicina narrativa è una grande sconosciuta sia tra i medici che tra i pazienti. Ma le tecnologie digitali e la telemedicina potrebbero rivelarsi strumenti chiave per facilitarne la diffusione in clinica. Lo rivela un’indagine promossa da MioDottore, presentata a Roma.

Tumore alla cervice: “combo” immunoterapia e chemio-radioterapia più efficace, cambia standard di cura
21 Marzo 2024

Perché ne stiamo parlando
Un importante studio multicentrico di Fase III dimostra che l’aggiunta dell’immunoterapia al trattamento standard riduce il rischio di progressione e di morte nelle donne con tumore alla cervice localmente avanzato. I risultati, pubblicati su Lancet, cambiano l’attuale standard di cura.

L’Italia è terza in UE per studi clinici, ma servono tempi più rapidi per le approvazioni
20 Marzo 2024

Perché ne stiamo parlando
È stato presentato a Milano uno studio sull’impatto nelle strutture sanitarie e ospedaliere dell’attività di R&S di nuovi farmaci e dispositivi. L’evento è stata l’occasione per fare il punto sulla ricerca clinica in Italia. Abbiamo chiesto un commento al presidente della SIF, Giuseppe Cirino.

Protesi al seno: la geometria influenza la risposta immunitaria. Nuovo sistema ne testa la sicurezza
18 Marzo 2024

Perché ne stiamo parlando
Uno studio italiano ha scoperto che la forma della superficie protesi al seno può essere determinante nel rischio infiammazione. A spiegarci le implicazioni è Antonio Toesca, Direttore del Programma di Chirurgia Senologica dell’Istituto Oncologico di Candiolo – Torino IRCCS, non coinvolto nella ricerca.

Le nuove frontiere della fertilità, tra nutraceutica e ovuli “artificiali”
15 Marzo 2024

Perché ne stiamo parlando
Siamo vicini a una nuova rivoluzione per la cura della fertilità. Sono infatti in via di sviluppo tecnologie che potrebbero trasformare i trattamenti, mentre sono già in uso strategie d’intervento in grado di aiutare a preservare la fertilità maschile e femminile.

14 Marzo 2024

Perché ne stiamo parlando
A fatica, ma i primi pezzi dell’intricato puzzle della riforma dell’AIFA iniziano a trovare il loro posto. Mentre il Ministro Schillaci è ancora alla ricerca di un nuovo Presidente, il Direttore tecnico-scientifico, Pierluigi Russo, ha già iniziato la sua opera di riorganizzazione.

Terapie digitali, l’HTA cruciale per garantire accesso e rimborsabilità
7 Marzo 2024

Perché ne stiamo parlando
Anche se già molto diffuse negli USA e in alcuni paesi europei, le terapie digitali sono relativamente nuove in Italia. In questo contesto i processi di HTA potrebbero rivelarsi cruciali nella loro introduzione nel SSN. Questo è stato uno dei temi al centro di un evento organizzato a Roma dall’Associazione Farmaceutici Industria.

Via a EDiHTA, si punta a un quadro europeo di valutazione digitale delle tecnologie sanitarie
5 Marzo 2024

Perché ne stiamo parlando
È appena partito il progetto europeo EDiHTA che punta allo sviluppo di metodi e strumenti operativi utili all’Health Technology Assessment con lo scopo di capire se e come funzioneranno le tecnologie digitali sanitarie. A coordinare il progetto sarà l’Università Cattolica di Roma.

Con SpeechMatE le disabilità agli arti superiori non saranno più un ostacolo per le materie STEM
29 Febbraio 2024

Perché ne stiamo parlando
Innovare per includere. È questo lo spirito che ha portato alla nascita di SpeechMatE, un software che punta ad aiutare le persone con disabilità agli arti superiori a scrivere e modificare formule matematiche. Si tratta di un’iniziativa dell’Università di Torino, portata avanti grazie a una campagna di crowfunding.

Con l’editing epigenetico si “spegne” il gene del colesterolo alto senza modificare il DNA
29 Febbraio 2024

Perché ne stiamo parlando
Per la prima volta l’Istituto San Raffaele Telethon per la Terapia Genica ha dimostrato, su topi vivi, che è possibile contrastare l’ipercolesterolemia “disattivando” il gene che ne è responsabile. I risultati, pubblicati su Nature, promuovono l’editing epigenetico, potenzialmente utile anche contro altre malattie.

THAITI, il software italiano che ottimizza le immagini della risonanza magnetica
27 Febbraio 2024

Perché ne stiamo parlando
Un gruppo di scienziati italiani ha messo a punto e brevettato un nuovo software in grado rendere più veloce e accurata la risonanza magnetica cardiaca per la valutazione del tessuto cicatriziale, conseguente a una cardiomiopatia. Il software si chiama THAITI ed ha ricevuto un riconoscimento internazionale.

Tumore al seno, De Laurentiis: “Con la biopsia liquida terapie su misura anche per i casi più gravi”
23 Febbraio 2024

Perché ne stiamo parlando
Grazie ai recenti progressi nella diagnosi e cura del tumore al seno, in 12 anni sono stati evitati più di 10mila decessi. Questo è uno dei temi discussi oggi a Udine, al convegno “Focus sul Carcinoma Mammario”. Abbiamo intervistato uno dei suoi protagonisti, l’oncologo del Pascale di Napoli Michelino De Laurentiis.

Le società scientifiche lanciano un appello per ridefinire le norme sulla privacy in sanità
21 Febbraio 2024

Perché ne stiamo parlando
Numerose società scientifiche italiane hanno lanciato un appello per ridefinire la normativa che regola la privacy in sanità e per l’attuazione del DM77. L’iniziativa è stata promossa dalla Società Italiana di Leadership e Management in Medicina, in occasione di un evento che si è tenuto ieri pomeriggio a Roma.

Tumori: test NGS essenziali per terapie su “misura”, ma in Italia l’accesso è a macchia di leopardo
14 Febbraio 2024

Perché ne stiamo parlando
Negli ultimi 10 anni la medicina di precisione ha fatto progressi enormi in termini di personalizzazione del trattamento e gran parte di essi si devono allo sviluppo di test genomici che consentono di individuare specifiche alterazioni nei tumori. Tuttavia, nel nostro Paese permangono criticità nell’accesso.