STARTCUP LOMBARDIA 2023 - XXI EDIZIONE -

Promotori

Regione Lombardia e MUSA Scarl

Obiettivo

La Competizione è finalizzata alla diffusione della cultura imprenditoriale all’interno del sistema universitario, favorendo e sostenendo la nascita e lo sviluppo di imprese ad alto impatto di business per promuovere lo sviluppo economico del territorio lombardo.

Target eleggibili

Aspiranti imprenditori;
Gruppi di lavoro;
Imprese costituite

Tipologia finanziamento

Montepremi in denaro di €25000

Entità finanziamento

Il montepremi complessivo è pari a 150.000 € e sarà così suddiviso:
– 4 Progetti vincitori: Premio di 25.000 €/cad. per il miglior progetto di ciascuna categoria.
– 1 premio speciale “Sostenibilità” di 25.000 € assegnato tra i 12 progetti finalisti al progetto che ha un impatto positivo ad ampio livello sui temi ambientali, sociali ed economici. Alcuni esempi includono: economia circolare del processo produttivo; efficientamento energetico; uso razionale delle risorse naturali; mobilità sostenibile a favore dei lavoratori, etc., e potrà essere cumulabile con gli altri premi di categoria (Progetti vincitori).
– 1 premio speciale “Social Impact” di 25.000 € assegnato tra i 12 progetti finalisti al progetto che ha un impatto positivo sulla società, le persone e le comunità. Alcuni esempi includono: sviluppo di politiche per il welfare aziendale; iniziative a beneficio generale della comunità; sicurezza sul lavoro; servizi e prestazioni sociosanitarie; attività di interesse sociale e culturale; servizi ad enti del Terzo Settore; servizi e strumenti per il miglioramento delle condizioni di vita delle categorie più fragili (minori, anziani, disabili), etc. e potrà essere cumulabile con tutti gli altri premi di categoria (Progetti vincitori).
– 6 premi menzioni speciali: Premio di iscrizione al Premio Nazionale Innovazione (PNI).
I 6 premi menzioni speciali verranno così assegnati:
− 4 premi verranno assegnati unitamente a ciascuno dei premi di categoriaerogati in denaro.
− 1 premio verrà assegnato unitamente al premio speciale “Sostenibilità” (denominato Menzione Speciale “Green & Blue”, consegnato al miglior progetto di impresa ad impatto sul climate change in grado di integrare innovazione, tecnologia, protezione e valorizzazione delle risorse naturali, al fine di generare crescita economica e tutela dell’ambiente. Il vincitore della Menzione Speciale “Green & Blue” sarà invitato a partecipare al Premio Nazionale Innovazione (PNI) per concorrere al Premio Green & Blue, sponsorizzato dalla società GEDI News Network S.p.a., secondo le regole che saranno rese disponibili da PNICube
− 1 premio verrà assegnato tra gli altri progetti finalisti. Nel caso in cui il premio speciale “Sostenibilità” sia cumulato con un premio di categoria, verrà assegnato un ulteriore premio menzione speciale tra gli altri progetti finalisti.

Requisiti

a. Aspiranti imprenditori
Nello specifico, gli Aspiranti imprenditori devono essere afferenti agli enti o alle strutture appartenenti a: Università degli Studi di Milano, Politecnico di Milano, Università Commerciale Luigi Bocconi, Università degli Studi di Bergamo, Università Bicocca, Università degli Studi di Pavia, Università degli Studi di Brescia, Università Cattolica del Sacro Cuore, Libera università di lingue e comunicazione IULM, Università degli studi dell’Insubria, PoliHub, Fondazione Unimi, B4i – Bocconi for innovation.
Nel caso di pluralità di individui, il soggetto referente (di seguito “Team Leader”) che compilerà la domanda dovrà essere autorizzato anche dagli altri Aspiranti imprenditori indicati nell’Application Form con apposita delega da allegare alla domanda stessa.
Per Aspirante imprenditore si intende un profilo che rientri tra le seguenti categorie:
-Studente universitario;
-Dottorando o PhD di ricerca;
-Ricercatore;
-Assegnista o borsista di ricerca;
-Professore;
-Alumnus.
b. Gruppi di lavoro composti da Aspiranti imprenditori e da soggetti non qualificabili come Aspiranti imprenditori (di seguito “Team”) subordinatamente alla condizione necessaria ed imprescindibile che almeno un membro del Team sia qualificabile come Aspirante imprenditore. Ciascun Team è rappresentato dal Team Leader, che dovrà presentare la candidatura quale referente del progetto anche in nome e per conto di ciascun membro del Team, allegando apposita delega rilasciata a tal fine da ciascun membro del Team allegata alla domanda.
c. Imprese costituite in forma di società a responsabilità limitata (S.r.l.) o di società per azioni (S.p.A.) (di seguito “Imprese”) con almeno un’unità operativa localizzata sul territorio lombardo, o che si impegnino, in caso di vittoria, ad aprirne una in suddetto territorio, entro il termine di cui al successivo art.8, e che soddisfino simultaneamente i seguenti requisiti:
-Siano costituite in forma di società dopo il 01 gennaio 2023 o costituite nell’anno precedente ma con inizio attività (come da data di inizio attività specificata in visura camerale) posteriore al 01 gennaio 2023;
-Abbiano sede legale in Italia;
-Operino in settori innovativi, nei quali vi sia una competenza specifica tra gli organizzatori (Università e/o incubatori), ed in particolare intendano avviare iniziative di sviluppo di prodotti e servizi innovativi;
-Non abbiano in corso alcun contenzioso con Regione Lombardia, con uno o più degli Atenei e/o con gli incubatori organizzatori del Premio.

News

Raccolte