Pills

Arrivano nuovi farmaci contro l’obesità

Due nuovi farmaci per il trattamento dell’obesità saranno disponibili nei prossimi anni e offrono vantaggi oltre a quelli dei farmaci di successo altamente efficaci già sul mercato. Il primo, chiamato orforglipron, è più facile da usare e da produrre, e sarà probabilmente più economico dei trattamenti esistenti . Il secondo, retatrutide, ha un livello di efficacia senza precedenti e potrebbe alzare il livello del trattamento farmacologico dell’obesità.

I risultati degli studi clinici di fase II di entrambi i farmaci sono stati annunciati questo mese in occasione di una riunione dell’American Diabetes Association e sul New England Journal of Medicine .

Orforglipron e retatrutide imitano entrambi gli ormoni prodotti dal rivestimento dell’intestino in risposta a determinati nutrienti. Questi ormoni aiutano a rallentare il passaggio del cibo attraverso il tratto digestivo e a ridurre l’appetito agendo sui recettori nel cervello, entrambi effetti che riducono il desiderio di mangiare delle persone e le aiutano a perdere peso.

Orforglipron è una molecola non peptidica facile da produrre e confezionare in una pillola. Il prezzo del farmaco non è stato ancora fissato, ma probabilmente sarà molto più economico dei farmaci esistenti per la gestione del peso.

Mentre orforglipron potrebbe portare la gestione farmacologica del peso a una popolazione più ampia, retatrutide potrebbe fornire un livello di perdita di peso senza precedenti. Alla dose più alta utilizzata nello studio, i partecipanti hanno perso in media il 24,2% del loro peso corporeo in 11 mesi di trattamento. I farmaci attualmente approvati tendono a produrre circa il 15-20% di perdita di peso in un periodo di tempo simile.

Esistono comunque degli effetti collaterali, ancorché tollerabili, come nausea e vomito, ed è probabile che una volta smesso il trattamento, la persona possa tornare ad assumere peso, ma per chi ha bisogno di trovare presto sollievo dall’obesità, questi nuovi farmaci potrebbero essere la risposta.

Share

Pills

Raccolte

Articoli correlati