Pills

Novartis alza le previsioni sugli utili per il 2023

Novartis ha alzato le sue previsioni sugli utili per l’intero anno sulla base delle forti vendite di farmaci e ha progettato il lancio del suo spin-off e il debutto in borsa della sua divisione di farmaci generici Sandoz per l’inizio di ottobre. Gli azionisti di Novartis voteranno sulla proposta di scissione e completa separazione di Sandoz in un’assemblea generale straordinaria il 15 settembre. Una quotazione alla SIX Swiss Exchange, combinata con un programma di American Depositary Receipt negli Stati Uniti, seguirà all’inizio del mese successivo, ha affermato il Chief Financial Officer Harry Kirsch. Le vendite del gruppo nel secondo trimestre sono aumentate del 7% a 13,6 miliardi di dollari, superando un consensus degli analisti di 13,2 miliardi di dollari, secondo i dati di Refinitiv Eikon, mentre l’utile operativo rettificato è aumentato del 9% a 4,67 miliardi di dollari, superando un consensus di circa 4,3 miliardi di dollari. I guadagni sono stati guidati dalle vendite migliori del previsto del farmaco per l’insufficienza cardiaca Entresto, in aumento del 37%. Novartis è impegnata in una battaglia legale con i produttori di farmaci generici che cercano di lanciare copie più economiche prima della fine anticipata della protezione del brevetto di Entresto nel 2025. Anche Kesimpta, una nuova iniezione mensile contro la sclerosi multipla, ha superato le aspettative con ricavi trimestrali più che raddoppiati a 489 milioni di dollari. Le vendite del nuovo Pluvicto, una radioterapia contro il cancro alla prostata, sono state pari a 240 milioni di dollari dopo che l’aggiornamento di un impianto di produzione nel New Jersey ha contribuito a superare le carenze di produzione. “È davvero una crescita su vasta scala dell’intero portafoglio”, ha dichiarato il CFO Kirsch.

Share

Pills

Raccolte

Articoli correlati